Eventi

Multa a Vasco Rossi dal Comune di Milano

Vasco Rossi - San Siro

Vasco Rossi - San Siro

Uno degli eventi che molti appassionati di musica rock non hanno voluto perdere in queste serate di inizio estate è stato il concerto di Vasco Rossi, che presso lo stadio di San Siro è stato protagonista du ben quattro serate in cui ha regalato emozioni ai tantissimi presenti nel corso delle quattro serate in programma, anche se nei confronti del rocker emiliano il Comune di Milano non è stato certamente clemente.

Il live, infatti, in una delle serate non ha rispettato l’orario che era stato imposto dal regolamento per poter tutelare la tranquillità degli abitanti della zona e di questo anche lo stesso Vasco ne era consapevole, ma trascinato dall’esaltazione e dall’entusiasmo del momento ha deciso di dedicare al pubblico presente una canzone in più e non ha scelto un titolo a caso tra i tanti successi della sua carriera, ma “Vita spericolata” che ha voluto dedicare proprio al Comitato contro il rumore, una dimostrazione quindi di non essere del tutto d’accordo con le norme che sono state messe in vigore. Il mancato rispetto degli orari comporterà al Blasco una milta di 1.000 euro che gli è stata inflitta da Palazzo Marino che ha deciso di seguire quanto era già stato deciso dalla vecchia legislazione con a capo di Letizia Moratti, anche se nell’artista ci sarà comunque un piccolo rammarico per il pagamento di questa sanzione visto che il concerto era iniziato con un’ora di ritardo a causa di un suo dolore alla schiena.

Leggi tutto »

A Milano ecco la “Strasingle”, la marcia dei cuori solitari

Strasingle

Strasingle

Negli ultimi anni la concezione in merito alla vita sentimentale si è notevolmente modificata e per questo sono in molti a pensare che non sia più necessario avere al proprio fianco una persona da amare per potersi sentire realizzati, ma che sia possibile essere felici anche da single, anche se rimane innegabile il bisogno di affetto che viene avvertito praticamente da ogni individuo.

Rispetto al passato sono comunque diversi i modi possibili per conoscere nuove persone con cui instaurare un rapporto che potrebbe diventare durature e tra le varie possibilità di sono anche gli eventi organizzati appositamente per chi ancora non ha trovato l’anima gemella dove è possibile incontrare quindi chi ha esigenze simili. Una manifestazione che può essere davvero divertente per chi sceglie di parteciparvi è così costituita dalla “Strasingle”, giunta alla quarta edizione e che si correrà domani a Milano, la prima città in Europa a ospitare una maratona dove i concorrenti saranno solamente i cuori solitari.

Leggi tutto »

I vip si radunano a Milano per Swaroski

Swaroski

Swaroski

Una delle canzoni che hanno reso famoso un personaggio come Marylin Monroe conteneva la celebre frase “i diamanti sono i migliori amici delle donne” e nonostante il passare degli anni può essere considerata ancora di attualità visto che il pubblico femminile ama in maniera particolare indossare dei gioielli che possano illuminare meglio il corpo soprattutto nelle grandi occasioni scegliendo tra i vari marchi che operano nel settore.

Tra i generi di gioielli che sono decisamente apprezzati ci sono quelli di Swaroski, casa produttrice che si caratterizza per prodotti realizzati in cristallo in grado di emanare una luce particolare che ha diversi punti vendita sparsi in tutto il territorio nazionale e che ha organizzato una festa che si è tenuta martedì sera nella sede di Palazzo Reale a Milano dove erano presenti oltre settecento vip e giornalisti provenienti da tutto il mondo che volevano vedere in anteprima gli aspetti salienti della collezione autunno – inverno. La collezione è stata chiamata “Wings of fantasy” e la presenza di un così alto numero di persone è la dimostrazione che sono sempre di più le persone che apprezzano i prodotti Swaroski che si caratterizzano per un’idea di eleganza e sobrietà adatta a chi vuole apparire come una persona che vuole essere di tendenza ma senza essere eccessivamente appariscente.

Leggi tutto »

Dal 12 aprile la 50esima edizione del Salone del Mobile

Salone del Mobile

Salone del Mobile

Arredare la propria abitazione può essere un’espèerienza impegnativa  ma allo stesso tempoo gratificante perchè si ha la possibilità di scegliere il tipo di mobili da inserire all’interno dei locali in modo tale da soddisfare al meglio le proprie esigenze, ma alo stesso tempo per molti è importante anche riuscire a quadrare i conti in un periodo difficile come quello attuale per molte famiglie italiane.

Proprio per questo chi deve affrontare questo tipo di esperienza può scegliere di essere aiutato nelle scelte attraverso la frequentazione delle fiere che riguardano il settore e che vengono periodicamente organizzate, tra cui una delle più importanti e dalla tradizione più lunga, visto che è giunta ormai alla cinquantesima edizione, è il Salone del Mobile in programma quest’anno a Milano dal 12 al 17 aprile. Nella manifestazione che avrà luogo tra pochi giorni possiamo segnalare la suddivisione in cinque sezioni in modo tale da poter soddisfare le esigenze e i gusti di tutti ed è proprio per questo che le aspettative da parte degli organizzatori sono particolarmente elevate come dimostra la crescita costante nel corso degli anni del numero dei visitatori che sono passati dai dodicimila circa del 1961 ai quasi trecentomila dello scorso anno attirati anche da una superficie espositiva ormai sempre più vasta e che ora supera i duecentomila metri quadrati.

Leggi tutto »

Tutto pronto per la 40esima edizione della Stramilano

Stramilano

Stramilano

Fare attività fisica è consigliabile un po’ a tutte le attività dato che permette di mantenere attivo il proprio organismo evitando alcuni acciacchi che diventano quasi del tutto inevitabili con gli anni e in particolare attraverso la corsa si ha anche l’opportunità di lasciare libera la mente dallo stress quotidiano stando a contatto con l’aria aperta.

Proprio per questo motivo riscuotono sempre un grande successo le manifestazioni simili a delle “maratone” che periodicamente soprattutto nel corso della stagione primaverile vengono organizzate nelle varie città e una tra quelle che vanta una grande tradizione è certamente la “Stramilano” in programma nel capoluogo lombardo ormai da quarant’anni e che quest’anno si correrà nella giornata di domani. La prima Stranilano infatti risale al 1972, anche se allora si trattava di un evento piuttosto diverso rispetto a come siamo abituati a vederla oggi perchè si teneva la sera e prendeva il via da Viale Stuzzani, ,a caratteristiche che sono sempre rimaste vive nel corso del tempo sono l’allegria e la voglia di stare all’area aperta per poter conoscere anche persone nuove che scelgono di mettersi in gioco attraverso una corsa non competitiva.

Leggi tutto »

La Mercedes si mette in mostra a Milano

Mercedes - Benz

Mercedes - Benz

Gli appassionati di automobili nel nostro Paese sono decisamente tanti e una delle abitudini che li caratterizza è quella di tenersi costantemente aggiornati sulle ultime novità del settore e di presentarsi alle iniziative che vengono organizzati da parte delle varie case automobilistiche, anche se capita spesso che in base ai gusti personali ci sia una preferenza su alcuni marchi in particolare.

Per gli appassionati di un marchio storico come Mercedes non bisogna quindi perdersi un evento davvero suggestivo come la mostra in programma a Milano  presso il Merceds Benz Center che ha preso il via lo scorso 22 marzo per continuare fino al 31 luglio dal titolo “MY Mercedes Benz passion”. Non si tratta però di una semplice organizzazione per poter vedere da vicino alcuni modelli, ma di una manifestazione che è stato possibile realizzare grazie alla collaborazione tra un gruppo di appassionati della società tedesca provenienti da tutto il mondo ed è proprio in questo modo che è stato possibile radunare una serie di veicoli dalle caratteristiche uniche ma che hanno come denominatore comune proprio la stella della Mercedes.

Leggi tutto »

Anche Milano celebra l’unità d’Italia

Unità d'Italia

Unità d'Italia

La maggior parte degli italiani oggi non si è recata nei rispettivi posti di lavoro per onorare al meglio la giornata di festa indetta su iniziativa del governo che ha scelto di celebrare il centocinquantesimo anniversario dalla formazione dell’Unità d’Italia dato che è stato proprio in questa data che è stato nominato il primo re italiano, Vittorio Emanuele II, ed è per questo che sono state organizzate diverse iniziative nelle città.

Anche Milano, ovviamente, pur non essendo la capitale, ha scelto di onorare al meglio questi avvenimenti organizzando sia per i residenti sia per chi avrebbe scelto di visitare il capoluogo lombardo diverse iniziative e tra le altre c’è anche la possibilità di poter fare dello shopping grazie ai varie negozi che non hanno osservato alcuna chiusura. I festeggiamenti sono comunque stati inaugurati nella serata di ieri dopo il ritorno in città a distanza di nove anni dell’imbarcazione risalente al periodo risorgimentale “Leone di caprera”, che è stata sottoposta a un attento lavoro di restauro per potersi ripresentare al meglio al pubblico in occasione di questo anniversario e che sarà visibile inizialmente nella Galleria Vittorio Emanuele per poi spostarsi in Largo Cairoli.

Leggi tutto »

Una mostra dedicata a Fabrizio De Andrè a Milano

Fabrizio De Andrè

Fabrizio De Andrè

Tra gli artisti che hanno fatto certamente la storia della musica italiana e che ancora attualmente milioni di fan c’è certamente Fabrizio De Andrè, che si è fatto apprezzare soprattutto per la profondità dei suoi brani dedicati anche alle persone che soffrono e che si trovano ai margini della società come ribelli e prostitute, ma il cui ricordo rimane sempre vivo nel tempo, nonostante ormai siano passati più di dieci anni dalla sua scomparsa.

E’ proprio per cercare di mantenere ancora più vivo il contributo importante che ha avuto per la musica italiana che ora approda anche a Milano una mostra a lui dedicata e che prima aveva fatto tappa anche a Genova, Roma, Nuoro e Palermo con l’obiettivo di ripercorrere attraverso le immagini le tappe principali che hanno caratterizzato la sua carriera discografica, i motivi che lo hanno ispirato nel comporre le sue canzini più importanti, ma anche le sue passioni al di fuori del lavoro. La sede dell’esposizione sarà la Rotonda di Via Besana e avrà luogo a partire dal prossimo 12 marzo e fino al 15 maggio, ma si tratta di un’iniziativa fortemente voluta da parte dell’assessore alla Cultura, Massimiliano Finazzer Flory e dalla Fondazione Fabrizio de Andrè Onlus.

Leggi tutto »

Tornano le sentinelle anti-anoressia alle sfilate milanesi

Sfilate femminili

Sfilate femminili

A partire da domani e fino al prossimo 1° marzo Milano ospiterà le sfilate femminili che porteranno in città un gran numero di persone e tanti appassionati provenienti anche dall’estero che avranno quindi l’occasione per conoscere maggiori dettagli su quelli che saranno gli abiti da poter indossare nelle collezioni del prossimo anno, anche se un problema che rimane sempre all’ordine del giorno in questo ambito riguarda la magrezza giudicata spesso eccessiva di alcune delle modelle che saranno presenti sulle passerelle.

Per cercare però di sensibilizzare meglio l’opinione pubblica sul richio anoressia che può compire queste ragazze verrà organizzata per il secondo anno consecutivo l’iniziativa “Food is Fashion” voluta fortemente dall’Assessorato alla Moda ed Eventi del Comune di Milano, che è consapevole come le sfilate siano certamente un momento importante per tutto il capoluogo lombardo anche sotto il profilo economico, ma questo non deve comunque fare trascurare la salute di chi ne prende parte. E’ proprio per questo motivo che l’assessore Giovanni Terzi ha sottolineato che il voler apparire nel migliore dei modi in passerella non significa trascurare l’alimentazione perchè questo può portare a danneggiare anche in modo grave la salute di queste giovani ragazze come ha dimostrato recentemente anche il caso della francese Isabelle Caro, scomparsa a soli ventotto anni dopo avere trascorso diverso tempo a lottare per guarire da anoressia e bulimia.

Leggi tutto »

Proposte per tutte le età nel Capodanno milanese

Capodanno

Capodanno

La notte in cui festeggeremo la fine del 2010 con grandi speranze con l’anno che sta per iniziare si sta avvicinando e come ogni anno ci sarà chi non ha ancora programmi ben precisi su come trascorrere questo evento e si affiderà quindi a idee dell’ultimo minuto. Per chi resterà a Milano o arriverà nel capoluogo lombardo proveniente da altre città le proposte a cui affidarsi sono diverse e in particolare quella prevista presso il Villaggio delle Meraviglie, situato vicino i giardini Indro Montanelli di Porta Venezia, il programma partirà da giovedì 30 dicembre dove è stata allestita una pista di pattinaggio in cui daranno mostra delle loro acrobazie anche artisti come Silvia Fontana e Stefania Berton.

Leggi tutto »