News

Il Teatro Smeraldo non chiude, al via nuova stagione

Teatro Smeraldo - Milano

Teatro Smeraldo - Milano

Uno degli aspetti che possono permettere a una città di crescere non è costituito solamente dalle ricchezze industriali, ma anche dalla cultura che deve essere coltivata per permettere una partecipazione attiva da parte della popolazione che ha la possibilità di scegliere tra varie manifestazioni nel corso del proprio tempo libero.

Uno dei luoghi che hanno fatto la storia di Milano è certamente il Teatro Smeraldo, che nel corso degli anni è stato la sede di eventi e spettacoli importanti, ma il cui destino sembrava ormai essere segnato soprattutto a causa di alcuni problemi economici che sembravano rendere inevitabile la chiusura, ma inaspettatatamente la sede rimarrà comnque aperta anche se le difficoltà non sono state ancora del tutto risolte. Grazie alla volontà in particolare del patron Gianmario Longoni, lo Smeraldo rimarrà ancora in vita ed è per questo che è stato possibile già organizzare il programma degli spettacoli che andranno in scena a partire dalla prossima stagione  e che dureranno fino alla metà del 2012 in modo tale che una location così suggestiva continui a rimanere in vita e a dare slancio alla cultura nel capoluogo lombardo.

Leggi tutto »

Chiuso l’aeroporto di Linate per la Messa del Papa nel 2012

Benedetto XVI

Benedetto XVI

Il mese di giugno del prossimo anno vedrà coinvolta tutta la popolazione milanese e non solo  in un evento che si verifica solo raramente come l’arrivo di Papa Benedetto XVI nel capoluogo lombardo in occasione dell’incontro con le famiglie e che secondo alcune previsioni dovrebbe vedere la presenza di circa mezzo milione di persone.

Secondo alcune previsioni avanzate recentemente da parte degli organizzatori si potrebbe arrivare a una decisione davvero clamorosa come la chiusura dell’aeroporto di Linate, un luogo adatto ad ospitare un così  alto numero di persone anche se per poter arrivare a questo passo sarebbe ovviamente necessaria l’autorizzazione da parte del Ministero dei Trasporti. Il momento più importante della presenza del Papa a Milano sarà costuito dalla giornata di domenica 3 giugno in cui è prevista la Santa Messa di chiusura della settimana dedicata alle famiglie celebrata proprio dal Pontefice, ma in tutta la settimana precedente sono in programma una serie di eventi a cui potranno partecipare i tantissimi fedeli che arriveranno nella città del Duomo per l’occasione.

Leggi tutto »

Un numero unico per le emergenze sarà attivo in Lombardia

Numero unico 112

Numero unico 112

Quando ci si trova ad affrontare una situazione difficile in cui si ha bisogno di soccorrere qualcuno non è sempre facile riuscire a mantenere la dovuta calma per potersi rivolgere a chi è in grado di darci aiuto, ma per cercare di semplificare questo tipo di situazioni a partire da gennaio del prossimo anno in Lombardia sarà valido un nuovo numero unico adatto per contattare carabinieri, polizia, vigili del fuoco e 118 semplicemente facendo il 112.

Il centralino sarà poi in grado di smistare in base alla necessità la chiamata, ma nell’ultimo anno è stato già introdotto con un buon successo nella provincia di Varese ed è per questo che è stato deciso di allargarne la funzione all’intera regione. Il progetto sarà reso posibile grazie alla collaborazione tra il Ministro dell’Interno, Roberto Maroni, e il presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, anche se i due governanti non si vogliono fermare qui e vorrebbero provare a mettere in atto un servizio simile in tutto il territorio nazionale consapevole che potrebbe essere un aiuto importante per alcuni cittadini che si trovano in difficoltà.

Leggi tutto »

Nasce la task force del Comune a favore dei disabili

Disabili

Disabili

Una categoria che ancora molto spesso trova difficoltà a integrarsi nella società è certamente quella dei disabili, che spesso hanno problemi per la presenza delle cosiddette barriere architettoniche situate in alcuni luoghi ed è per questo che vista l’emergenza in atto il Comune di Milano ha deciso di scendere in campo in maniera attiva creando un’apposita task force disponibile per il pronto intervento 24 ore su 24 a chi ne farà richiesta.

L’emergenza della situazione è stata avvertita dal nuovo sindaco Pisapia proprio la scorsa settimana in occasione della sua visita al “Corriere della sera” in cui ha avuto modo di incontrare di persona una bambina di cinque anni che gli ha chiesto di eliminare le barriere architettoniche  ed è per questo che ora l’intenzione è quella di provare ad applicare la Convenzione europea per i diritti dei disabili in modo tale che chi ha difficoltà fisiche non debbano risentirne anche nella vita di tutti i giorni all’interno delle varie zone del capoluogo lombardo.

Leggi tutto »

Da domani saldi al via anche a Milano

Saldi

Saldi

Un momento particolarmente atteso da tutti gli amanti dello shopping è costituito certanente dai saldi che permetterà di fare acquisti di prodotti che magari si sognavano da tempo ma che nei mesi precedenti erano troppo cari e che solitamente vede letteralmente presi d’assalto soprattutto i negozi delle griffe dei grandi stilisti.

Anche i negozi milanesi saranno coinvolti nelle svendite e secondo un’indagine effettuata dalla Confcommercio di Milano in questa tornata estiva la percentuale media di sconto sarà pari al quaranta per cento, mentre per ottenere prezz ancora più bassi sarà necessario attendere le prossime settimane. Rispetto allo scorso anno, però, la crisi avrà un’influenza anche sui saldi visto che il potere d’acquisto da parte di molte famiglie è certamente diminuito e per questo anche diversi milanesi hanno deciso di abbassare il budget destinato agli acquisti che dovrebbe essere di poco superiore ai 170 euro a persona.

Leggi tutto »

Crescono i prezzi degli alimentari a Milano

Spesa supermercato

Spesa supermercato

Nonostante le rassicurazioni dei politici, il momento in cui potremo dire di essere finalmente usciti dalla crisi sembra essere ancora lontano e una delle cause che rendono difficile poter arrivare a fine mese per molte famiglie è data anche dall’incertezza lavorativa che ha diminuito il potere di acquisto a diversi italiani.

Anche Milano non sembra essere esclusa da questa situazione e sono stati diversi i negozianti che hanno deciso di adeguardi agli aumenti registrati dall’inflazione introducendo una crescita nei prezzi anche in un settore considerato indispensabile alla vita come quello dell’alimentazione dove l’incremento dei costi dei prodotti è pari a una media del 3,3% nei vari punti vendita. Si tratta di una situazione che viene avvertita con maggiore pesantezza proprio nel capoluogo lombardo, dove il costo della spesa è maggiormente elevato rispetto ad altre parti della Penisola ed è per questo che grazie a una indagine effettuata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza si è potuto evidenziare che il settore cibi e bevande ha registrato un aumento di circa 27 euro rispetto al passato.

Leggi tutto »

A palazzo Marino nasce la consulta rom

Popolazione rom
Popolazione rom

Uno degli aspetti principali che hanno caratterizzato la campagna elettorale condotta da Giuliano Pisapia e che l’hanno poi portato alla conquista della poltrona di sindaco è stata certamente l’idea dell’accoglienza nei confronti delle popolazioni straniere e in particolare di quelle più sfortunate che scelgono di trasferirsi in Italia con la speranza di migliorare le loro condizioni di vita ed è per questo che per cercare di venire in aiuto al nuovo primo cittadino che un gruppo di dodici rom, regolari e irregolari, che vivono a Milano, hanno costituito una consulta per mettere in atto alcune delle azioni da compiere.

Si tratta di un segnale ben preciso che vuole sottolineare la volontà di interrompere la politica attuata dall’ex vice sindaco Riccardo De Corato, principale sostenitore degli sgomberi attuati nel periodo in cui a guidare il capoluogo lombardo era Letizia Moratti ed è per questo che alcune delle ricerche che verranno avanzate sarà lo stop agli alle operazioni di allontanamento degli stranieri e un maggiore utilizzo delle risorse umane messe a disposizione dalla presenza dei rom. I componenti di questa nuova associazione che verrà ufficialmente presentata sabato prossimo sono molto orgogliosi di questa iniziativa e hanno così voluto evidenziare che gli oltre cinquecento sgomberi realizzati negli anni passati non hanno portato a particolari risultati, ma soprattutto al dover sostenere altissimi costi sociali per tutta la popolazione presente a Milano.

Leggi tutto »

La Provincia di Milano aumenta l’Rc auto

Rc auto

Rc auto

Il periodo che stiamo vivendo dal punto di vista economico non è certamente facile per molte famiglie italiane che si trovano a dover affrontare diversi aumenti anche per beni considerati indispensabili, ma che certamente non pensavano che a questo avrebbero dovuto aggiungere anche quelli relativi all’utilizzo della propria automobile.

Ora che è stata approvata una misura che si attendeva da tempo come il federalismo fiscale, infatti, le provincie  italiane avranno piena libertà per poter decidere di aumentare le aliquote per l’rc auto e questa possibilità verrà così seguita anche dalla Provincia di Milano e pur essendo consapevole che questa non sarà una notizia che verrà presa in modo positivo dagli abitanti del capoluolo lombardo il presidente Guido Podestà ha quindi voluto precisare che non si tratterà do un aumento che influirà in maniera pesante visto che sarà tra i circa 15 e i 20 euro l’anno.

Leggi tutto »

A Milano il gelato è il più caro d’Italia

Gelato

Gelato

L’estate è ormai iniziata e da qualche giorno le temperature hanno iniziato a essere sempre più elevate ed è per questo che uno degli alimenti che verranno consumati sempre più spesso sarà il gelato, apprezzato sia per le qualità nutritive sia per la possibilità di assaggiare spesso gusti nuovi di cui non si riesce poi a fare a meno.

Non in tutte le località italiane però l’acquisto di un normale gelato può avere la stessa influenza sul portafoglio e a essere maggiormente colpiti, come ha dimostrato un’indagine effettuata da Altroconsumo, è proprio Milano dove questo semplice alimento risulta essere il più caro d’Italia, mentre Palermo è la città dove si risparmia maggiormente per acquistarlo. Nel capoluogo lombardo il prezzo può passare da 1.70 a 2.50 euro se si sceglie di acquistare un cono di piccole dimensioni, mentre si passa da 2,20 a 3 euro per i coni più grandi.

Leggi tutto »

A Palazzo Lombardia screening gratuito del diabete

Diabete

Diabete

Uno dei modi migliori per sconfiggere le malattie è costituito certamente dalla prevenzione perchè solo effettuando controlli periodici e adottando uno stile di vita il più possibile sano ed equilibrato è possibile intervernire sottoponendo il paziente alle cure adeguate e questo appare valido anche per un disturbo come il diabete.

Proprio per questo motivo a partire da oggi e fino a venerdì prossimo 1° luglio sarà possibile sottoporsi presso i nuovi uffici della Regione Lombardia a uno screening gratuito  in cui verranno verificati i livelli di glicemia ed emoglobina glicata, due valori che permettono di capire per tempo se si è contratto il diabete e cercare di individuare quindi eventuali cure per diminuire i sintomi. La proposta rientra all’interno delal campagna “Buon compenso diabete”, che nei mesi scorsi era stata presentata utilizzando alcuni giocatori del Milan come testimonial a dimostrazione della potenza che possono avere questi messaggi nella trasmissione di messaggi importanti legati alla salute,  e nel corso di quest’anno è stata inserita all’interno del programma “Diabete e lavoro” con l’obiettivo di sensibilizzare nelle aziende italiane l’idea di capire come sia importante effettuare esami di controllo in modo periodico.

Leggi tutto »