Al Pio Albergo Trivulzio un corso dedicato alle donne

Difesa Personale

Difesa Personale

Gli episodi in cui le donne sono vittime di violenza e abusi sono sempre di più, anche se non tutti vengono denunciati perchè le vittime in alcuni casi sentono erroneamente di essere in parte colpevoli e di avere provocato l’aggressore non avendo il coraggio di chiedere aiuto e di fare in modo che chi ha compiuto un atto così terribile subisca le opportune conseguenze anche da parte dela giustizia

Nella giornata di domani, 25 novembre, si celebra quindi la Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne, un’iniziativa che si ripete di anno in anno e che ha lo scopo di sensibilizzare l’opinione pubblica su un tema che è sempre più di attualità e a cui un istituto storico presente nella città di Milano come il Pio Albergo Trivulzio non può essere indifferente visto le tante donne che lavorano all’interno come dipendenti. Proprio per questo scopo e grazie al contributo del unComitato per le Pari Opprtunitàche opera all’interno della struttura è stato organizzato un corso corso per la sicurezza personale che prevede dieci incontri della durata di novanta minuti l’uno che saranno tenuti nell’arco di tre mesi da parte di un gruppo di docenti che fanno parte dell’associazione Hoplon.

Nelle prime due lezioni si cercherà di sviluppare soprattutto l’aspetto psicologico che si genera in una donna e nel far capire ad ognuna il pericolo che può essere generato con un estraneo perchè in situazioni come queste e per agire con la prontezza necessaria è importante capire in anticipo la presenza di un pericolo e capire quindi il rapporto che si genera tra la presa e l’aggressore in modo tale da trasmettere all’altro un’impressione di sicurezza e non di sconforto. Attraverso questo corso verrà insegnato alle donne anche come fronteggiare i propri limiti perchè si ha spesso l’idea che un confronto tra una donna e un uomo può spesso essere svantaggioso per le appartenenti al sesso femminile ed è per questo che è importante respingere eventuali aggressioni conoscendo se stesse e riuscendo ad osservare al meglio il mondo che ci circonda.

Si tratta di un’iniziativa che è rivolta alle tante donne che ogni giorno prestano servizio all’interno della struttura e che si affianca ad altre che già da tempo vengono organizzate come i corsi di yoga, lo sportello ascolto e i corsi di autostima, iniziative che aiutano a sviluppare la personalità di ognuno e che possono essere utili per imparare a comportarsi anche nelle situazioni avantaggiose che spesso possono capitare.

Immagine tratta dal sito www.ilguerriero.it

Bookmark and Share

Articoli simili

Leave a Reply