Milano Roma – Le Tariffe

In due dalla redazione di Blog Milano ci muoveremo a Roma il 19 Luglio per vedere il concerto del Boss: Bruce Springsteen. Oggi allora in ufficio si è cercato il metodo più veloce ed economico per andare. Vi vogliamo rendere partecipi.

Le date:
partenza domenica 19 Luglio in mattinata e ritorno lunedì 20 Luglio.

Le scelte:
Auto
Treno
Aereo

La Vespa e il tragetto Genova/Civitavecchia sono scelte che non abbiamo considerato.

Nella nostra testa il treno era la soluzione ideale: rilassante, veloce ed economico. No. Il treno non è economico. 152 euro andata e ritorno, a testa pur usufruendo di uno sconto del 15% per advance booking. 304 euro due persone andata e ritorno. Decisamente troppo.

Facciamo allora i calcoli di una sfacchinata in macchina. Dalla redazione (zona Navigli) al centro di Roma sono 590 km. La macchina a disposizione ha un pieno di 600 km con una capienza di circa 75 euro di benzina. A questi vanno aggiunti 31 euro di casello. Totale in macchina per andare da Milano a Roma: 106 euro. 212 euro due persone andata e ritorno. Troppo ed inoltre davvero stancante.

Un po’ demoralizzati proviamo l’ipotesi aereo. Prima scelta cade sulla tanto vituperata compagnia di bandiera: Alitalia. Scopriamo con piacere che effettivamente ha decine di collegamenti giornalieri. Il prezzo? 190 euro andata e ritorno. 190 euro per due persone andata e ritorno. Ottimo prezzo. Più economico di treno e auto.

Ma non vogliamo fermarci, odiamo i monopoli e allora cerchiamo le altre 3 compagnie più pubblicizzate sulla tratta Milano/Roma: Lufthansa, EasyJet e RyanAir.

Lufthansa Italia opera sulla tratta Malpensa/Fiumicino e ci offre un’andata e ritorno per 159 euro per due persone. Si inizia a scendere.

EasyJet, anch’essa sulla tratta Malpensa/Fiumicino, ci offre (con restrizioni di bagaglio) un’andata e ritorno a 139 euro per due persone. Si continua a scendere.

RyanAir, che opera sulla tratta Orio Al Serio/Ciampino, ci offre (con restrizioni di bagaglio) un’andata e ritorno a 108 euro per due persone. Ci siamo.

RyanAir ha vinto. Con un prezzo che è esattamente un terzo di quello del treno.

La Freccia Rossa, per ora, è decisamente troppo costosa. Non ha avvicinato l’Italia.

Bookmark and Share

Articoli simili

Leave a Reply